Parrocchia di San Jacopo (San Jacopino) in Polverosa - Diocesi di Firenze

Con una storia che nasce  nella nostra parrocchia cinque anni fa (2012),  il CRE (Centro Ricreativo Estivo) racconta la profonda volontà che la nostra comunità cristiana rivolge nell'attenzione e nella cura verso i bambini ed i ragazzi, facendo nascere la possibilità di educare i più piccoli a creare relazioni vere d'amicizia e di fiducia.

Sperimentando i valori della gratuità,  del servizio, della testimonianza, le comunità, quella piccola del CRE insieme a quella più grande della Parrocchia, vivono con forza la grande dimensione della Fede e della preghiera. 

In questi anni la generosità di tanti giovani, ha trovato nel servizio verso i più piccoli un modo di esprimersi con gioia e ricerca di competenza, ha creato rapporti al di là del periodo estivo lungo tutto l’anno.

La fiducia delle famiglie è stata sempre la forza di tutti coloro che si sono impegnati adulti o meno …

I temi che di anno in anno hanno caratterizzato le nostre estati provengono dall’esperienza delle diocesi lombarde e in particolare dalla Diocesi di Bergamo, che di oratori e di Cre sono da tanti anni un bel punto di riferimento non solo per la nostra parrocchia ma anche di altre parrocchie di Firenze e d’Italia.

Essi sono la colonna sonora e nutrimento spirituale per tutti quelli che vi hanno partecipato e parteciperanno:

2012: PASSPARTÙ…LA PAROLA

2013: EVERYBODY … IL CORPO

2014: PIANOTERRA … L’ABITARE

2015: TUTTI A TAVOLA … IL MANGIARE

2016: PERDIQUA…IL VIAGGIO

 

Per informazioni sul CRE 2016 clicca su:

il giornalino informativo del cre 2016

anche se le iscizioni sono prossime al tetto massimo: 

Scheda iscrizione cre 2016

San Jacopino

Parrocchia di San Jacopo in Polverosa
(San Jacopino)

Vicariato di Porta al Prato
Diocesi di Firenze

Via Benedetto Marcello 24
50144 Firenze
tel. 055 354600
e-mail: parrocchia@sanjacopino.it

Area riservata

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.